Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.
 x 
shopping bag Carrello vuoto
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Operatore

Orario di Supporto

Lingua:  

10.00-12.00

16.00-18.00

LiveZilla Live Chat Software

International shipping

Iscriviti alla Newsletter

FanPage

Garanzia forni

Edil Planet Forni

garantisce la funzionalità dei Forni e dei materiali utilizzati da eventuali difetti o imperfezioni per 5 anni, rilasciando garanzia cartacea a filigrana con scontrino fiscale o fattura allegata.
Siamo unici in Europa a garantire un prodotto per un periodo così lungo scavalcando la legge che impone una garanzia di soli 2 anni che viene imposta a tutte le aziende.
Prova a chiedere informazioni ai nostri concorrenti che garanzia forniscono!!!

 

Consigli utili per un buon funzionamento dei Forni a legna

Il Forno è stato costruito per essere alimentato con legna: usarne sempre di ben stagionata e di piccolo taglio. Alimentazione diverse o con legna di pessima qualità andrebbero a degradare le strutture del forno.

La canna fumaria deve essere di un diametro non inferiore a cm. 14 e dovrà uscire all'esterno ad un'altezza sopra il forno minima di cm. 120 e con curva aperta per consentire una migliore fuoriuscita del fumo.
Assicurarsi prima dell'uso dell'effettivo tiraggio della canna fumaria... che non sia sporca e/o ostruita.

L'isolante termico del Forno e i residui grassi della lavorazione, durante le prime volte producono fumo e odori sgradevoli, non utilizzare per cuocere cibi per almeno 3 volte.

Lavare le parti interne con acqua tiepida e detersivo; non usare prodotti abrasivi, pagliette, lane di acciaio o acidi.

Con questo Forno è possibile effettuare cotture sane, lontane dai gas tossici della combustione e con poca spesa.

Tutte le cotture devono essere effettuate con la porta del Forno chiusa.

Nel vano porta legna è vietato custodire sostanze e oggetti infiammabili.

 

Uso del Forno a legna

Accendere il forno le prime tre volte senza infornare ,portarlo lentamente a temperatura di 170 °C la prima volta, ad una temperatura di 280°C progressivamente per le due volte successive, lasciarlo spegnere ogni volta.
Per una buona cottura il forno deve essere portato sino ad una temperatura di 260-280°C lentamente per circa 1 ora, poi aspettare circa 20 minuti ed il forno è pronto per infornare.
Bisogna lavare bene le teglie e tenerle infornate, saranno pronte quando diventeranno nere consigliamo all'inizio di utilizzare la carta forno. Prima di conservarle bisogna olearle.
Quando si utilizza il 2° ripiano ,durante la cottura bisogna cambiare il senso delle teglie, cioè mettere sotto quelle di sopra, e viceversa.
Non utilizzare il Forno come stufa e non spegnere con acqua, si incorre ad un veloce deterioramento della lamiera e al distaccamento della vernice, e quindi non più coperto dalla nostra garanzia.